28 ottobre 2011

COUS COUS CON POLLO,FAGIOLINI&PEPERONI

Salve a tutti. Ho notato che i 'miei' peanut butter cups hanno riscosso un notevole successo, non solo qui sul blog. Sono contenta, per il fatto che finalmente qualcosa di cui sono rimasta soddisfatta pure io, possa esser piaciuto anche ad altri, e non solo a mamma e papa' che sono molto di parte!
Oggi niente dolce (ogni tanto anche il salato vuole la sua parte!) e niente di americano, ma nemmeno italiano. Sono andata piu' sull'oriente questa volta. 


Era da un po' che guardavo con aria intrigata il contest di Barbara. Una ricetta che abbia come ingrediente qualcosa di ROSSO. Ci sono tanti ingredienti rossi, o che diano comunque quel colore, ma quale scegliere? E soprattutto cosa cucinare di un po' particolare e non cadere nel banale? (La rima non era voluta!ihih). 
Pensa..Pensa..Pensa..
Mi son detta, sicuramente ti verra' in mente qualcosa quando ormai il contest e' scaduto, come sempre. Poi l'illuminazione mentre cercavo di addormentarmi una di queste sere. Sempre detto che le idee migliori vengono di notte, anche se poi al mattino non sempre rimangono tali. Infatti..il mattino dopo non ero poi così entusiasta dell'idea come alla sera prima, ma gira&rigira mi son convinta e mi sono decisa. 
Ingrediente rosso: PEPERONI
Ma che faccio, un cous cous solo con i peperoni? Che tristezza. Frugando tra frigorifero e congelatore, ho trovato del petto di pollo e dei fagiolini. Massi, buttiamoli insieme.




Ingredienti.
15O/2OOg (circa) di cous cous Barilla + 2OOml di acqua
2 peperoni rossi
1OO/15Og di fagiolini (surgelati)
2OOg di petto di pollo
3/4 cucchiai di olio d'oliva extra vergine Dante + 2/3 cucchiai di olio di mais Dante
1 spicchio d'aglio
Sale/Pepe/Curry


Procedimento.
Prepariamo il cous cous: Fate bollire l'acqua in una pentola capiente, quindi salate. 
Spegnete il fuoco e versate il cous cous e l'olio d'oliva nella pentola e mescolate accuratamente, in modo da "sgranarlo". Copritelo e lasciatelo riposare fino a che non avra' assorbito tutta l'acqua.
Nel frattempo, prepariamo il 'condimento': lavate ed asciugate accuratamente il petto di pollo e tagliatelo a bocconcini piccoli. Versate una parte di olio di mais in una padella antiaderente (se avete il wok e' perfetto!) e fate rosolare i bocconcini di pollo, fino a che non inizieranno a dorare, dopodiche' passateli su carta assorbente. 
Lavate e pulite i peperoni e tagliateli a striscioline un po' larghe. 
Tritate lo spicchio d'aglio e fatelo appena soffriggere nella restate parte d'olio di mais, quindi unite i peperoni e i fagiolini (ancora surgelati) e lasciate cuocere per pochi minuti, in modo che le verdure rimangano belle croccanti.
Ributtate i bocconcini di pollo nella padella e fateli cuocere ancora qualche minuto insieme alle verdure. 
Unite il tutto al cous cous, condite con sale, pepe e un pizzico di curry e servite.




Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara Get an AID in the KITCHEN



4 commenti:

  1. Io a volte non dormo proprio pensando a cosa potrei cucinare e senza giungere ad alcuna conclusione! :)
    Grazie infinite per la tua rossa ricetta per il mio contest,
    vado subito ad inserirti :)
    grazie, Barbara

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Barbara!Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Buono questo cous cous, è un'ottimo pasto unico.

    RispondiElimina