07 gennaio 2013

WHOOPIE PIE AL CAFFE'

Anch'io mi sono fatta contagiare dalla mania dei WHOOPIE, come per cupcake e muffin. Tutti questi mini dolcetti mi attraggono; fanno breccia nel cuore, e anche alla gola, diciamola tutta.
Era da un po' che volevo provarli, ma come sempre, cerco varie ricette, per provare quella che mi sembra la migliore. Ne ho selezionate due, quella dell'albero della carambola e quella di Pandispagna (dove mi affido per molte ricette!) e ne ho fatto una fusione, utilizzando pero' le quantita' del primo.
Come primo esperimento, diciamo che non sono venuti proprio bellissimi; se li dovessi vedere in una vetrina, di certo non sceglierei i miei, ma come gusto e come morbidezza sono rimasta soddisfatta. 

Ma cosa sono sti whoopie? Sostanzialmente, e detto in parole povere, sono dei mini panini dolci. Una sorta di baci di dama, molto piu' morbidi, in quanto non hanno la consistenza dei biscotti, farciti con una qualsiasi crema: dal frosting che viene utilizzato per decorare i cupcake, alla nutella, alle creme piu' disparate. Dei mini dolcetti che si sgranocchiano in ogni momento della giornata.




INGREDIENTI
PER CIRCA 12 WHOOPIE

100g di zucchero
230g di farina
80g di amido di mais, Molino Chiavazza 
1 uovo
60g di burro, a temperatura ambiente
60g di margarina, Vallè
100ml di panna liquida fresca
1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di succo di succo limone
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina

PER LA CREMA AL CAFFE'

60g di philadelphia
40g di zucchero a velo
1/2 tazzina di caffe', non zuccherato



PROCEDIMENTO

In una tazza uniamo la panna con il succo di limone, e lasciamo riposare in frigorifero per 15 minuti. Intanto lavoriamo il burro, la margarina e lo zucchero, a crema. Aggiungiamo l'uovo e la vanillina e continuiamo a sbattere.
A parte setacciamo la farina, l'amido, il lievito, il bicarbonato e il sale. 
Aggiungiamo all'impasto di burro e zucchero, la farina setacciata e la panna, alternandoli e continuando a mescolare, fino a che il composto non sara' denso ed omogeneo. Trasferiamo l'impasto in un sac a poche, con la boccetta liscia, e formiamo delle piccole 'palline' su un foglio di carta da forno, ben distanziate e tutte uguali (per quanto ci riusciamo, ovviamente!). Possiamo anche utilizzare un 'tappetino' in silicone, gia' predisposto con i cerchi. Io utilizzo quello della Tefal: da un lato e' adatto per impastare, con dei cerchi disegnati e le varie misure in cm. Dall'altro lato invece e' predisposto con dei piccoli cerchi, di tre misure differenti, ottimo anche per la preparazione dei macarons.
Inforniamo, nel forno gia' caldo a 180°C per 12|15 minuti. Sforniamo, lasciamo raffreddare per qualche minuto e poi li trasferiamo su una gratella, e li facciamo raffreddare completamente.
PREPARIAMO LA CREMA: in una ciotola uniamo il philadelphia, a temperatura ambiente, e lo zucchero a velo e li amalgamiamo. Aggiungiamo la mezza tazzina di caffe' non zuccherato, e amalgamiamo il tutto. Se vediamo che e' troppo liquido, aggiungiamo un cucchiaio di zucchero a velo. 
Spalmiamo la crema su una parte di whoopie e lo uniamo all'altra meta'. 




Con questo primo esperimento di whoopie pies partecipo al contest di Molino Chiavazza


E al contest di Ilricettariodicinzia




7 commenti:

  1. hanno un aspetto delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. I'm not sure exactly why but this site is loading very slow for me. Is anyone else having this issue or is it a issue on my end? I'll check back
    later and seе if the рroblem still exists.


    Here іs my web blog: what is a nootropic
    Have a look at my weblog ... how to improve cognitive function

    RispondiElimina
  3. Ciao Simona,
    ero sicura di averi lasciato scritto quanto mi piacciono i tuoi whoopie :-)
    Ma quest'anno non ingrano...
    Grazie li vado ad aggiungere all'elenco
    Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Grazie a te Cinzia!Un abbraccio, a presto.
      Simona.

      Elimina
  4. Ciao Simona,
    ero sicura di averi lasciato scritto quanto mi piacciono i tuoi whoopie :-)
    Ma quest'anno non ingrano...
    Grazie li vado ad aggiungere all'elenco
    Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  5. questi li proverò al più presto... sei bravissima! Se ti và fai un salto da me qui: http://giochidizucchero.blogspot.it. Ciao!!

    RispondiElimina