23 aprile 2011

Arancini Di Riso (aMODOmio)

Si occhei, hanno tutto fuorche' la forma di un arancino. Si, sono piemontese e faccio gli arancini. E no, non ci ho messo i piselli perche' io li odio a morte quei cosini verdi. 
AHAHAH, dopo queste piccole delucidazioni, BUONASERA!
Diciamo che una piemontese che fa arancini non e' proprio il massimo, quindi abbiate pietà di me se la forma ricorda più una palla da calcio che un arancino, ma e' stata la mia prima volta con loro. Anzi, seconda volta, ma sulla prima stenderei un velo pietoso.
Poi, sono piemontese, ma ho origini siciliane, calabresi & pugliesi (la mia famiglia, dalla parte del babbo, ha 'colonizzato' mezzo Sud^^), quindi il cibo meridionale lo ADORO!Come quello piemontese, OVVIAMENTE!Vabbe', come TUTTO il cibo in generale!Ed ogni regione & parte del mondo secondo me ha dei piatti e delle ricette a dir poco favolose. E in ultimo, i piselli. Lo so, nella ricetta originale ci vanno i piselli, ma per questo ho scritto che sono aMODOmio!Perche' io quei cosini verdi proprio non li posso vedere, e tanto meno sentire (hanno quell'odorino a dir poco sgradevole per il mio nasino..) e quindi li abolisco da qualsiasi ricetta. Pure nel minestrone, e' un incubo quando lo fa la mia mamma oppure qualcuno che li mette dentro, perche' passo mezzora solamente per toglierli tutti. AHAHAH, sono alquanto fissata!E' forse una delle RARISSIME cose che non mangio. 
La ricetta l'ho presa da un libro che ho allegramente 'fregato' alla mia cara zietta (siciliana) che mi ha colpito per com'era fatto: sembrava uno di quei quaderni scritti a mano, di una volta. Mi sono segnata un po' di ricette, quindi mettetevi pure le mani nei capelli, perche' una ad una le provero' tutte. (Inizio a pensare che chi di voi e' siciliano mi uccidera'!ihih)
AH!Come quasi sempre ho apportato qualche modifica alla ricetta che ho trovato sul libro, per il semplice fatto che non avevo tutto, quindi mi sono un po' arrangiata, ma tra tutte le cose, sono BUONISSIMI!Anche se poveretti, sono un po' bruittini!ihih.
Vabbe', ho già parlato troppo, quindi, 3..2..1..GOO!








Ingredienti.
3OOg di riso
2OOg di carne macinata
5Og di pecorino grattugiato
2 uova
2 bicchieri di brodo
1 bustina di zafferano
1 gambo di sedano
1/2 cipolla
Prezzemolo
Salsa di pomodoro
Farina
Pangrattato
Olio extra vergine d'oliva
Sale&Pepe
(Olio per friggere)


Procedimento.
Fate soffriggere la cipolla tritata finemente in circa 3 cucchiai d’olio. Aggiungete la carne trita e un bicchiere di salsa di pomodoro. Lasciate rosolare per 5 minuti e poi allungate con il brodo. 
Completate con il sugo battuto di sedano e prezzemolo. Fate cuocere fino ad ottenere un sugo denso. Fate lessare il riso in tre bicchieri d’acqua salata e tenetelo un po’ al dente (durante la cottura il riso dovrà assorbire quasi tutta l’acqua). Spegnete la fiamma e condite il riso con lo zafferano, il pecorino grattugiato e un uovo. Preparate quindi delle polpettine grandi un po’ meno di un’arancia (e forse qui ho un po' esagerato con le dimensioni!!AHAH!)e nel centro di ognuna ponete un cucchiaio di sugo. Chiudete con dell’altro riso e modellate adeguatamente. (La parola adeguatamente mi sa che non l'avevo letta!AHAH!)Infarinate leggermente, passateli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
Friggete in abbondante olio, sino ad ottenere una bella doratura.




BUONA PASQUA A TUTTI.

Infine vi volevo far conoscere lei: Fragolina in cucina che e' ancora all'inizio, ma promette bene!
Passatela a trovare. 

BACIONI

4 commenti:

  1. auguri di buona pasqua!!!
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  2. altrettanto chiara! un bacioneee!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. visitando il tuo blog alle 6,17 di mattina mi è venuta una discreta fame, ma avanti a questi arancini sono svenuta! devo assolutamente farli anche ioooo!!!! Io sono una nuova blogger....e ho deciso che ti seguo!!! Tu mi segui?

    RispondiElimina